Eni e banche trascinano Piazza Affari, Terna e Snam in direzioni opposte

adv top

Giornata positiva per Piazza Affari con il Ftse Mib che chiude a +1,71% a quota 17.677 punti. Milano era arrivata anche a guadagnare oltre il 3% sotto la spinta delle banche per poi rallentare complice il debole riscontro arrivato dalla fiducia dei consumatori …
Categoria: economia
Leggi l’intero articolo: Eni e banche trascinano Piazza Affari, Terna e Snam in direzioni opposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *